Verona Tomorrow
Accedi

Quadrante Europa, traffico in crisi

Polizia Locale in azione contro il congestionamento da bisarche

Nel cuore industriale di Verona, il Quadrante Europa sta affrontando un periodo critico a causa dell’intenso traffico di bisarche, veicoli specializzati nel trasporto di automobili. Questo afflusso eccessivo sta causando gravi problemi di traffico, con strade bloccate e ostacoli alle entrate aziendali. In risposta, la polizia locale, guidata da Luigi Altamura, sta attuando misure severe, includendo l’emissione di sanzioni per violazioni come il parcheggio irregolare e il superamento dei limiti di tempo di guida per gli autisti provenienti da Lettonia, Polonia, Romania e Lituania. Le multe già accumulate superano i 10.000 euro.

Luigi Altamura, a capo della polizia locale, ha evidenziato un peggioramento della situazione nelle ultime settimane, criticando la mancanza di cooperazione da parte dell’azienda responsabile della gestione dei trasporti. La sua squadra ha scoperto varie irregolarità, tra cui l’uso illegale di alcuni mezzi e l’inosservanza dei limiti di parcheggio.

Il Comune di Verona sta valutando soluzioni a lungo termine, tra cui la possibile restrizione dell’accesso a via Gumpert per i mezzi pesanti, limitando così l’ingresso delle bisarche nella zona e riducendo il disagio per le altre imprese locali. Questa misura mira a ristabilire la normalità e l’ordine nel traffico del Quadrante Europa.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La vicepresidente della Regione del Veneto, Elisa De Berti, illustra i dettagli dell'importante intervento infrastrutturale....
Una Start-Up scaligera combatte lo spreco alimentare con una birra leggera e nutriente fatta con...
Il 14enne si è trovato a praticare un massaggio cardiaco a un uomo che aveva...
Verona Tomorrow