Verona Tomorrow
Accedi

Il 18enne Jacopo Canola premiato da Zaia per il suo atto eroico

Il 18enne massaggiatore ha salvato la vita a un difensore collassato a terra durante una partita a Castelmassa

Il Presidente del Veneto, Luca Zaia, ha recentemente consegnato un premio speciale a un giovane massaggiatore di soli 18 anni, Jacopo Canola, per il suo atto eroico avvenuto durante una partita di calcio a Castelmassa, Rovigo, lo scorso ottobre. Jacopo, membro della società sportiva Altopolesine, ha dimostrato grande coraggio e competenza quando ha salvato la vita a un difensore che improvvisamente era collassato a terra, privo di sensi.

Jacopo è un giovane straordinario che ha alle spalle una formazione in corsi con la Protezione Civile e la Croce Rossa. Inoltre, è uno studente del quinto anno presso un liceo socio-sanitario, il che ha contribuito ulteriormente alla sua prontezza d’azione e alla sua capacità di gestire situazioni di emergenza.

Durante quella drammatica partita, Jacopo è entrato in campo senza esitazione, fornendo un’assistenza vitale al giovane difensore fino all’arrivo dell’ambulanza e successivamente dell’elisoccorso. Grazie alle sue abilità e alla sua prontezza di spirito, il difensore è stato portato in salvo e oggi si trova fuori pericolo, in piena salute. È importante sottolineare che il ragazzo che Jacopo ha salvato è quasi coetaneo del giovane massaggiatore, rendendo il suo gesto ancora più significativo.

Nel ricevere il premio, Jacopo ha dimostrato grande umiltà, dichiarando: “Non mi sento un eroe. Vorrei solo che passasse il messaggio che anche a 18 anni, la preparazione acquisita attraverso il servizio di volontariato può essere cruciale.” Queste parole riflettono la sua dedizione al volontariato e la sua convinzione che la formazione e la prontezza nell’agire in situazioni di emergenza possono fare la differenza nella vita delle persone.

Il Presidente Zaia si è detto onorato di stringere la mano a Jacopo e ha elogiato il suo gesto eroico, sottolineando l’importanza del servizio di volontariato e della preparazione in situazioni di emergenza, indipendentemente dall’età. Jacopo Canola è un esempio straordinario di come un giovane possa fare la differenza nella comunità, e il suo atto eroico continuerà a ispirare altri a seguire le sue orme.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Segui il viaggio emozionante delle mascotte delle Olimpiadi e Paralimpiadi di Milano Cortina 2026 attraverso...
Ora i due fratelli di Caselle di Sommacampagna saranno protagonisti ai mondiali di danza sportiva...
Scopri l'evento sportivo che intreccia passione, storia e bellezza a "Verona in Love": ai vincitori...
Verona Tomorrow