Verona Tomorrow
Accedi

Tentativo di furto al supermercato si trasforma in rissa

Intervento decisivo dei carabinieri a Verona, aggressore arrestato dopo conflitto con il personale

In un recente episodio di furto all’interno di una catena di supermercati iN’s localizzata nel cuore di Verona, in via XX Settembre, si è verificato un confronto teso che ha coinvolto le autorità locali. In seguito alla segnalazione da parte del personale di sicurezza e di alcuni impiegati del supermercato riguardo un individuo sorpreso a sottrarre prodotti alimentari, una squadra di carabinieri del nucleo radiomobile di Verona è prontamente intervenuta nella zona di Veronetta nel tardo pomeriggio di mercoledì.

Al suo arrivo, la pattuglia ha intercettato il soggetto non appena questi ha tentato di lasciare l’area delle casse senza effettuare il dovuto pagamento per gli articoli presi. Il sospetto, realizzando di essere stato notato, ha cercato di darsi alla fuga dimostrando una condotta ostile e arrivando persino a tentare di mordere uno dei lavoratori del negozio.

Nonostante il tentativo di resistenza, l’individuo è stato immobilizzato e portato in caserma. Successivamente, è stato messo agli arresti con l’accusa di tentativo di rapina e rinchiuso nelle celle di detenzione in attesa di giudizio.

L’indomani, nel corso di un processo per direttissima, il giudice ha confermato l’arresto, condannando l’accusato a due anni di carcere e comminando una sanzione di 600 euro.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Condannata a due anni e otto mesi di reclusione per aver somministrato un sedativo al...
Ladri irrompono durante la notte e lasciano la selleria vuota, colpendo duramente l'Associazione Garibaldini Volontari...
Verona Tomorrow