Verona Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Rivoluzionaria tecnologia in Ginecologia: la chirurgia V-Notes

Innovazione e cura nel campo della ginecologia: una nuova era senza cicatrici

Nell’ambito della salute femminile, un notevole progresso è stato compiuto grazie all’adozione di metodi chirurgici minimamente invasivi, che hanno radicalmente trasformato l’approccio alle patologie dell’apparato riproduttivo. Un tempo, le procedure chirurgiche richiedevano tagli considerevoli sull’addome, lasciando cicatrici visibili. Ora, presso l’Unità di Ostetricia e Ginecologia B, guidata con maestria dal dottor Valentino Bergamini, si assiste a un cambio di paradigma, con la laparoscopia – e le sue caratteristiche piccole incisioni – che diventa sempre più un ricordo del passato. La straordinaria evoluzione tecnologica ha portato all’introduzione della tecnica V-Notes, che elimina completamente la necessità di incisioni sull’addome: ne hanno già beneficiato 250 pazienti presso l’Unità di Borgo Trento.

Bergamini e il suo team, comprendente i rinomati ginecologi Stefano Scarperi e Alessio Perandini, hanno perfezionato questa metodologia due anni fa in Belgio. Questo gruppo di esperti si avvale della V-Notes per eseguire interventi di isterectomia, correzione del prolasso pelvico, trattamento di patologie annessiali come le cisti ovariche, oltre alla rimozione di masse ovariche benigne e sterilizzazione tubarica, il tutto mediante anestesia generale.

La V-Notes, o “chirurgia senza cicatrici”, rappresenta un balzo in avanti nel campo della ginecologia, consentendo l’accesso attraverso il canale vaginale naturale. Questa procedura si avvale di strumenti specializzati per introdurre endoscopi e attrezzature chirurgiche microscopiche, facilitando l’asportazione dei tessuti patologici senza necessità di incisioni esterne.

I benefici della V-Notes per le pazienti sono molteplici: riduzione del dolore post-operatorio, assenza di cicatrici esteticamente sgradevoli, dimezzamento dei tempi di degenza ospedaliera e una convalescenza accelerata. Per le strutture sanitarie, questa tecnica significa una significativa riduzione dei costi operativi e la possibilità di trattare un numero maggiore di casi.

Bergamini enfatizza l’importanza dell’expertise medico nella realizzazione di questi interventi, affermando: “La chirurgia V-Notes rappresenta il culmine della nostra evoluzione in ambito ginecologico. La nostra unità si distingue per l’elevato numero di procedure eseguite, attrattiva anche per pazienti extra-regionali, posizionandoci come leader in Italia. Questo traguardo è frutto di un impegno costante verso l’eccellenza, supportato da un team di specialisti di alto livello. Non basta avere a disposizione le tecnologie più avanzate; la vera differenza la fa l’esperienza e la perizia chirurgica del nostro personale”.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Riallocazione dei cavi elettrici di alta tensione per evitare interferenze con la linea Alta Velocità...
Locandina mostra sul Donbass
L'esposizione, documentata dal fotografo Vittorio Rangeloni, si apre tra controversie e dibattiti politici...
L’accesso gratuito alle farmacie veronesi ora disponibile su qualsiasi dispositivo senza necessità di download...

Altre notizie

Verona Tomorrow