Verona Tomorrow
Accedi

Dolci sogni a Stallavena, il viaggio di Infermentum

Da ingegneri a pasticceri, tre amici e un'impresa di successo nel cuore del Veronese

In un piccolo paese collinare vicino a Verona, tre amici quarantenni hanno deciso di cambiare il corso delle loro vite, dando vita a una nuova realtà imprenditoriale nel campo della pasticceria artigianale. Il loro marchio, Infermentum, è diventato un punto di riferimento nel settore dei dolci, conquistando fama internazionale grazie al laboratorio situato a Stallavena, da dove i loro prodotti raggiungono consumatori in tutto il mondo.

Francesco Borioli, Luca Dal Corso ed Elisa Dalle Pezze, amici d’infanzia, hanno compiuto un notevole salto di carriera. Dopo aver lavorato come ingegneri e specialista in marketing, hanno scelto di abbracciare la loro passione per la pasticceria. Questa scelta coraggiosa è avvenuta intorno ai 35 anni, quando hanno deciso di dedicarsi completamente alla creazione di dolci artigianali, mettendo da parte le loro carriere precedenti.

Il trio ha iniziato il proprio percorso nel 2012, inizialmente interessati alla produzione di birra artigianale. Tuttavia, la loro curiosità e passione li hanno presto portati a esplorare il mondo dei lievitati, sperimentando con focacce, pizze e soprattutto dolci. La svolta è avvenuta nel 2015, quando hanno deciso di abbandonare definitivamente i loro lavori per aprire un proprio laboratorio. Qui hanno potuto dedicarsi alla produzione e alla sperimentazione di nuove ricette, trasformando la loro passione in una professione a tempo pieno.

Oggi, Infermentum è un’azienda in forte crescita, con un volume di produzione che ha raggiunto i 95.500 pezzi nel 2022 e un fatturato in aumento del 20%, superando i 2 milioni di euro. La loro filosofia imprenditoriale si basa sull’umiltà, sulla condivisione delle conoscenze, sulla ricerca costante e sull’attenzione maniacale per la qualità. Questi valori hanno permesso a Infermentum di distinguersi nel mercato, offrendo prodotti artigianali di alta qualità esportati in 12 paesi.

Il laboratorio di Infermentum, soprattutto nel periodo natalizio, diventa un luogo di collaborazione e condivisione, impiegando fino a 38 persone, tra cui molte neomamme che trovano l’equilibrio ideale tra lavoro e vita privata. Ogni dolce è lavorato manualmente, con una cura meticolosa nella selezione degli ingredienti e nella lavorazione del lievito madre.

Tra i prodotti di punta di Infermentum, spiccano il Panettone tradizionale e il Monte Nuvola, un pandoro dalla forma unica e dall’impasto morbido e soffice.

Ma è la Torta di Rose a catturare l’attenzione per la sua esclusività: un capolavoro della tradizione mantovana che raggiunge nuove vette di morbidezza e gusto, grazie all’uso sapiente di lievito madre, burro, zucchero granuloso, arancia e vaniglia. Questo lievitato, che si presenta in una forma elegante e invitante, simile a un bouquet di boccioli, è diventato un dolce ideale per occasioni speciali come San Valentino.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Una settimana di sport e cultura per giovani e famiglie nel cuore di Verona...
Un viaggio dalla sua origine romana a teatro lirico all'aperto, attraverso monumenti storici e piazze...
Verona Tomorrow