Verona Tomorrow
Accedi

Notte di interventi a Verona, sette arresti

Operazione dei Carabinieri smaschera reati vari in città

Nella serata del 18 dicembre, a Verona, un’intensa operazione dei Carabinieri ha portato all‘arresto di sette persone durante specifici controlli di sicurezza nella città.

In Via Stella, due individui sono stati fermati dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile: un giovane italiano di 23 anni e una donna di 35 anni di origine straniera, identificata come C.C. Erano in possesso di cocaina e hashish. Durante il controllo, il giovane ha cercato di allontanare i militari usando un grosso cane e disfarsi di un pacchetto di sigarette contenente 40 grammi di droga. Ulteriori ricerche nell’abitazione condivisa dalla coppia hanno rivelato una piccola quantità di hashish e attrezzature per il confezionamento della droga. Di conseguenza, sono stati arrestati per detenzione di stupefacenti a scopo di spaccio.

Un altro episodio si è verificato in Corso Porta Nuova, dove due giovani stranieri, di 23 e 19 anni, sono stati arrestati dopo aver causato danni a un ciclomotore e un’auto vicino a un bar. Questo è avvenuto dopo un alterco dovuto al rifiuto del personale del bar di servire loro alcolici. Quando i Carabinieri sono intervenuti, i due hanno opposto resistenza, portando al loro arresto per resistenza, violenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato.

Infine, nel corso della stessa operazione, sono state eseguite altre tre catture di persone ricercate per ordini di esecuzione definitivi, che sommavano a 19 mesi di condanna. Tra questi, due stranieri di 36 e 51 anni, condannati per reati di falsificazione e traffico di droga, e un italiano di 53 anni, condannato per guida in stato di ebbrezza.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Una settimana di sport e cultura per giovani e famiglie nel cuore di Verona...
Un viaggio dalla sua origine romana a teatro lirico all'aperto, attraverso monumenti storici e piazze...
Verona Tomorrow