Verona Tomorrow
Accedi

Addio a Enzo Erminero, lascia un’eredità politica inestimabile

Il traguardo di una vita dedicata alla politica di Verona

Enzo Erminero, un politico influente e ex sindaco di Verona, è deceduto all’età di 92 anni. La sua scomparsa lascia un vuoto significativo nella politica locale. Erminero ha servito come parlamentare in quattro legislature con la Democrazia Cristiana e ha assunto il ruolo di sottosegretario in quattro governi. È stato eletto sindaco di Verona nel 1993, un periodo cruciale per la città.

Nella sua carriera, Erminero ha dimostrato impegno e dedizione, contribuendo attivamente alla politica veronese. Laureato in scienze politiche, ha avuto un impatto notevole come membro della Democrazia Cristiana e ha contribuito alla fondazione del Partito Democratico nella città.

Le figure chiave del Partito Democratico, incluso il segretario provinciale Franco Bonfante e la segretaria cittadina Alessia Rotta, hanno ricordato Erminero come una delle figure più influenti della politica veronese, lodando la sua coerenza di pensiero e la sua lucidità di analisi.

Federico Benini del PD ha espresso profondo rispetto e ammirazione per Erminero, ricordandolo come un punto di riferimento e una guida. Anche altri membri del panorama politico, come l’assessore Tommaso Ferrari e il presidente della Camera dei Deputati Lorenzo Fontana, hanno espresso il loro cordoglio, sottolineando il suo impegno e la sua integrità.

La scomparsa di Enzo Erminero segna la fine di un’epoca nella politica veronese. Il suo contributo al servizio pubblico e il suo impatto sulla vita politica della città rimarranno un esempio per le future generazioni.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Verona Tomorrow