Verona Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Operazione antidroga tra Torino e Verona, sequestri milionari

D.G., sospetto capo traffico, nel mirino delle autorità

D.G., un individuo con precedenti penali e sospettato di essere una figura chiave in un’organizzazione criminale dedicata al traffico di droga a livello internazionale, è stato recentemente al centro delle attenzioni delle forze di polizia di Torino. Quest’ultime hanno intrapreso un’azione legale che ha portato al sequestro di beni del valore di circa 600.000 euro, interessando anche la zona del Veronese. La decisione è stata presa da un tribunale del Piemonte, su iniziativa del questore locale.

L’azione di confisca è stata condotta dalla Divisione Polizia Anticrimine di Torino, estendendo le indagini condotte dalla Squadra Mobile locale contro il crimine organizzato e il traffico di droga. Queste indagini hanno culminato nell’emissione di un ordine di custodia cautelare in carcere per D.G., eseguito a maggio.

Le autorità hanno rivelato che D.G. è stato arrestato nei primi anni 2000 per il suo coinvolgimento in un’organizzazione criminale finalizzata a facilitare l‘immigrazione clandestina, reato per il quale è stato condannato nel 2002. Nei successivi anni, ha subito condanne per ricettazione e, tra il 2003 e il 2004, è stato giudicato colpevole di reati legati al traffico internazionale di droga, insieme ad altri cittadini di origine albanese. Le indagini patrimoniali hanno evidenziato un considerevole patrimonio attribuito a D.G., ritenuto frutto delle sue attività illecite.

I beni sequestrati, situati in vari comuni delle province di Torino e Verona, comprendono una villetta a Caselle Torinese, quattro auto di lusso, un’intera azienda nel settore edilizio, denaro contante e conti bancari per un totale di oltre 600.000 euro. Inoltre, il questore di Torino ha proposto al tribunale l’applicazione di una misura di sorveglianza speciale di pubblica sicurezza nei confronti di D.G. per un periodo di tre anni, con l’obbligo di rimanere nel comune di residenza. Questa richiesta è attualmente in fase di valutazione.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Verona Tomorrow