Verona Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Sicurezza in bilico nella quinta circoscrizione, appello al rafforzamento

Chiamata all'azione per Borgo Roma, unità del Centrodestra per la riattivazione del commissariato e supporto militare

Nella quinta circoscrizione, il grido per maggiore sicurezza si alza forte e chiaro. I rappresentanti del centrodestra stanno facendo fronte comune, puntando i riflettori su Borgo Roma e le aree limitrofe. La loro battaglia? Più risorse, più vigilanza e un ritorno deciso all’ordine pubblico.

La recente azione delle forze dell’ordine, sebbene intensa, non ha placato le preoccupazioni dei cittadini. Borgo Roma continua a vivere giornate tese, scandite da episodi di violenza e dal crescente disordine urbano, specialmente intorno ai punti di raccolta rifiuti. È un’apprensione che va oltre il normale fastidio: è un appello alla sicurezza che non può più attendere.

La risposta del centrodestra arriva con forza. Sulla stessa lunghezza d’onda si trovano Patrizia Bisinella, Simone Meneghelli, Anna Bertaia, Filippo Rando e Nicolo Zavarise, insieme a Luca Mascanzoni, Paolo Rossi e Luigi Pisa. Essi sottolineano la mancanza di azioni concrete da parte del Comune di Verona. Vogliono vedere risultati: un commissariato di nuovo attivo, che nei ricordi dei cittadini era un simbolo di sicurezza; un impegno più marcato dell’esercito; e un supporto strategico da parte di società private di vigilanza che possano affiancare le autorità nel controllo del territorio.

La richiesta è chiara: “Così non si può andare avanti”. È un mantra che si sente in ogni angolo della quinta circoscrizione. La comunità è stufa e chiede a gran voce un cambiamento, una presa di posizione che possa restituire tranquillità alle strade di Borgo Roma.

Nonostante le difficoltà, i coordinatori dei partiti non mancano di ringraziare le forze dell’ordine per il loro lavoro costante. Tuttavia, non si distolgono dall’obiettivo comune: la sicurezza è prioritaria e deve rimanere in cima all’agenda di ogni quartiere.

Il messaggio è trasmesso: il centrodestra è unito e non arretrerà fino a che la quinta circoscrizione non tornerà ad essere un luogo sicuro per tutti i suoi abitanti.

Sicurezza Quinta Circoscrizione – L’appello per una Borgo Roma più sicura riecheggia con forza.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Un giorno in più di attesa per la riapertura della galleria che collega l'Adige al...
Vaccinazione e screening, armi vincenti contro il virus...
con un piano di investimenti che promette una trasformazione entro l'estate 2025....
Verona Tomorrow