Verona Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Arrivano le novità sul test di medicina 2024 dell’Università di Verona: ecco le date

Svelate le date e le novità del test di ammissione alla facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Verona per l'anno accademico 2024.

Il Ministero dell’Università e della Ricerca ha recentemente annunciato le date del test di ammissione alla facoltà di Medicina e Chirurgia presso l’Università di Verona per l’anno accademico 2024. Le prove si svolgeranno il 28 maggio e il 30 luglio, offrendo agli aspiranti medici l’opportunità di dimostrare le proprie competenze.

Quest’anno, il test presenterà alcune novità significative rispetto al passato. Innanzitutto, gli aspiranti medici avranno a disposizione 100 minuti di tempo per rispondere alle 60 domande dei quiz a risposta multipla, anziché le 50 domande precedentemente proposte.

Le domande del test saranno uniformi per tutti i partecipanti e si concentreranno principalmente su Biologia, Chimica e Logica. Tuttavia, saranno ridotte le domande relative a Cultura Generale, Fisica e Matematica. La conferma ufficiale di tali modifiche avverrà con la firma del decreto ministeriale da parte della ministra Anna Maria Bernini.

Una delle novità più significative riguarda l’abbandono del Tolc-Med, introdotto dal precedente ministro Maria Cristina Messa. Per il prossimo anno accademico, il quiz sarà composto da 60 domande, con una diversa suddivisione delle materie: quattro domande sulle competenze di lettura e conoscenze acquisite negli studi, cinque riguardanti il ragionamento logico e i problemi, 23 su Biologia, 15 su Chimica e 13 su Fisica e Matematica.

Ciascuna domanda offrirà cinque opzioni di risposta: una risposta corretta varrà 1,5 punti, mentre una risposta errata comporterà una penalizzazione di 0,4 punti. Se una domanda viene lasciata senza risposta, non ci saranno né punti guadagnati né persi.

Per prepararsi adeguatamente al test, gli studenti avranno accesso a una banca dati pubblica di 3500 domande per ogni prova. Queste domande saranno pubblicate sulla piattaforma Cisia 20 giorni prima della prova, ossia l’8 maggio e il 10 luglio, per consentire agli aspiranti medici di esercitarsi in modo efficace e mirato.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L’accesso gratuito alle farmacie veronesi ora disponibile su qualsiasi dispositivo senza necessità di download...
Una giornata per vivere la città in modo eco-sostenibile e partecipativo...
Verona affronta una grave carenza di medici di base, con un picco negativo mai registrato...

Altre notizie

Verona Tomorrow