Verona Tomorrow
Accedi

Atti vandalici a Porta Palio, sette fermati

Autorità bloccano giovani responsabili di gravi danni a un'auto; tra loro anche minori.

Sette individui sono stati intercettati dalle forze dell’ordine mentre compivano atti vandalici su un veicolo. Tra loro figurano anche due giovani non ancora maggiorenni. Armati di oggetti pesanti, hanno reso inagibile un’automobile parcheggiata nella zona di Porta Palio.

L’episodio è stato segnalato alle autorità grazie all’intervento di un testimone che ha assistito alla scena e ha prontamente allertato i carabinieri. Durante una notte caratterizzata da un’incomprensibile ondata di violenza, sette ragazzi residenti a Verona, inclusi due minori, hanno preso di mira il veicolo di un residente di Sommacampagna, un uomo di 34 anni.

Nelle prime ore del mattino, intorno alle 5, due squadre del nucleo Radiomobile dei carabinieri sono giunte sul luogo del misfatto, il parcheggio di Porta Palio. Hanno sorpreso in flagrante i giovani, le cui età variavano tra i 13 e i 20 anni, mentre vandalizzavano un veicolo, utilizzando pietre e altri strumenti dannosi. Le forze dell’ordine hanno prontamente fermato e identificato i responsabili, rivelatisi essere studenti e lavoratori, apparentemente non sotto l’effetto di alcol o droghe.

Nonostante ciò, hanno agito con piena consapevolezza, apparentemente mosso solo dal desiderio di divertimento. Un’azione sconsiderata che ha portato alla distruzione di un mezzo di proprietà privata, senza che il proprietario ne fosse al corrente. Un residente delle vicinanze, allarmato dai rumori e dal trambusto, ha scoperto il gesto e ha avvisato le autorità.

Il proprietario del veicolo ha confermato di non avere alcun legame con i responsabili dell’atto vandalico. Nonostante non avessero precedenti penali, i giovani non hanno fornito alcuna spiegazione plausibile per il loro comportamento. In seguito agli eventi, i due minori sono stati deferiti alla giurisdizione del tribunale per i minorenni di Venezia, mentre i partecipanti maggiorenni sono stati arrestati e posti agli arresti domiciliari, in attesa delle decisioni della procura di Verona.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Una settimana di sport e cultura per giovani e famiglie nel cuore di Verona...
Un viaggio dalla sua origine romana a teatro lirico all'aperto, attraverso monumenti storici e piazze...
Verona Tomorrow