Verona Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Fieragricola 2024, in primo piano a Verona dal 31 al 3 febbario

Focus su innovazione, cambiamenti climatici e tecnologia.

La 116ª edizione della Fieragricola si svolge a Veronafiere dal 31 gennaio al 3 febbraio, segnando un importante appuntamento per il settore agricolo. Quest’anno, l’evento mette in luce l’importanza dell’innovazione e della sostenibilità nell’agricoltura, dimostrando un impegno crescente verso pratiche più ecologiche e competitive. Con la presenza di 820 espositori provenienti da oltre 20 paesi, la fiera rappresenta un’importante piattaforma internazionale per il settore.

Federico Bricolo, Presidente di Veronafiere, enfatizza il ruolo cruciale dell’agricoltura nell’economia e nella società, sottolineando come l’evento sia un’occasione fondamentale per affrontare le sfide globali, tra cui l’aumento della popolazione e i cambiamenti climatici. La fiera è anche un’opportunità per discutere di produttività e resilienza nel contesto agricolo, offrendo una varietà di convegni e seminari formativi. La presenza di buyer internazionali, provenienti principalmente dall’Europa orientale, dall’Africa e dal Medio Oriente, arricchisce ulteriormente l’evento.

Fieragricola si distingue per la sua offerta espositiva ampia, che spazia dalla meccanica agricola alla zootecnia, dalle colture specializzate (come vigneti, frutteti e oliveti) alle energie rinnovabili e alla chimica verde, fino alle tecnologie più avanzate per l’agricoltura sostenibile. L’evento si pone come una vetrina fondamentale per le ultime innovazioni e tecnologie del settore, contribuendo significativamente alla crescita e allo sviluppo dell’agricoltura sostenibile.

La fiera di quest’anno si concentra particolarmente sui cambiamenti climatici e sulle loro ripercussioni sull’agricoltura, con un ciclo speciale di conferenze e dibattiti. In primo piano vi è l’agricoltura 4.0, con l’introduzione di case history riguardanti l’uso delle tecnologie digitali, della robotica e dell’intelligenza artificiale in agricoltura, nonché l’importanza della gestione sostenibile delle risorse idriche e della produzione di energie rinnovabili.

Al padiglione 11, il focus è su “Fieragricola Tech“, dedicato all’agricoltura digitale e a soluzioni innovative per l’irrigazione intelligente, le energie rinnovabili e le biosolutions per la protezione del suolo. Queste iniziative sono vitali per promuovere un’agricoltura più ecologica e sostenibile, in linea con gli obiettivi di transizione ecologica globale.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Sottotitolo: SkyAlps ha annunciato la soppressione del collegamento diretto Verona-Roma, cosa significa per i passeggeri?...
A partire da mercoledì 6 marzo, i visitatori avranno l'opportunità di immergersi nell'atmosfera romantica della...
Sicurezza e coraggio, il ruolo chiave di un addetto alla vigilanza nella gestione di un...
Verona Tomorrow