Verona Tomorrow
Accedi

Sicurezza notturna al femminile, il “Taxi Rosa” a Verona

Un passo innovativo verso la sicurezza delle donne in orario serale e notturno

Taxi Rosa“, un’iniziativa innovativa, sta emergendo come soluzione per garantire alle donne di muoversi con tranquillità e sicurezza nelle ore serali e notturne.

Questo progetto è al centro di una collaborazione tra il Comune di Verona e l’associazione dei tassisti locali, con l’obiettivo di fornire un servizio di trasporto affidabile e sicuro per le donne che viaggiano da sole, specialmente dopo eventi serali come spettacoli teatrali, incontri con amici o semplici uscite serali. L’idea è di offrire un accompagnamento fino all’ingresso di casa, assicurando così un ulteriore livello di sicurezza.

Questa iniziativa è stata promossa da importanti figure comunali di Verona, tra cui l’assessore alla Sicurezza e l’assessore al Commercio, nonché altri membri del Consiglio comunale e della commissione per le Pari Opportunità. Hanno tenuto una riunione strategica lunedì mattina per discutere e finalizzare i dettagli del progetto, con l’obiettivo di lanciarlo in poche settimane.

Il “Taxi Rosa” rappresenta un passo avanti significativo nella promozione della libertà di movimento e nella tutela delle donne in città, specialmente durante le ore meno frequentate. Questo servizio si aggiunge ad altre iniziative già esistenti come il servizio di bus su prenotazione, “Scipione il bus a prenotazione”, per offrire una mobilità più sicura e accessibile a tutti.

L’assessora alla Sicurezza ha evidenziato che questa iniziativa fa parte di un insieme più ampio di misure per migliorare la sicurezza in città, sviluppate in collaborazione con APIDonne Verona.

La riunione con i rappresentanti dei tassisti ha segnato un momento cruciale nel definire la struttura del servizio, ricevendo un interesse significativo e propositivo da parte dei tassisti. Queste misure, alcune già operative e altre in via di implementazione, saranno ampiamente pubblicizzate e messe a disposizione della comunità.

L’assessore al Commercio ha sottolineato l’importanza di questa iniziativa come mezzo per migliorare la qualità della vita delle donne in città, offrendo loro una maggiore libertà di movimento. La collaborazione con le associazioni sindacali dei tassisti è fondamentale per rendere questo servizio una realtà tangibile e efficace.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Svelate le date e le novità del test di ammissione alla facoltà di Medicina e...
Il resoconto dell'incidente avvenuto il 22 febbraio con operazioni di soccorso e rilievi delle autorità...
La celebre festa tornerà ad animare le strade di Verona alla fine di aprile, dopo...
Verona Tomorrow