Verona Tomorrow
Accedi

Rinascita dei Lupi in Lessinia, crescita e sfide

Nuove nascite e sfide di convivenza tra lupi e attività umane in Lessinia nel 2023

La regione della Lessinia ha recentemente testimoniato un significativo sviluppo nella popolazione di lupi, con l’emergere di tre diversi branchi che hanno mostrato una forte capacità di riproduzione nel corso del 2023. Questa evoluzione è stata confermata dall’organizzazione “Io non ho paura del lupo“, che da tempo si dedica al monitoraggio dei lupi in quest’area, situata tra le province di Verona e Trento.

La Lessinia, un territorio che ospita stabilmente i lupi da più di un decennio, ha visto un incremento nella nascita di cuccioli, soprattutto dopo la perdita di Slavc e Giulietta, i noti lupi fondatori del Branco della Lessinia, pionieri della ricolonizzazione naturale dei lupi nel nord-est delle Alpi.

La nascita di otto cuccioli nel 2023 dal “Branco della Lessinia Orientale“, formatosi nel 2020, è un evento significativo per la specie, anche se si deve considerare il potenziale impatto della mortalità invernale sui neonati. Inoltre, un nuovo branco è stato osservato nella parte centro-meridionale dell’Altopiano della Lessinia, che ha anch’esso segnalato riproduzioni di successo, nonostante la triste scoperta di un cucciolo morto a ottobre per cause apparentemente naturali.

Le predazioni di lupi sugli animali al pascolo continuano ad essere un tema delicato. Nonostante il termine del 2023 si avvicini con un bilancio pesante per gli animali al pascolo, l’associazione sottolinea l‘importanza di adottare nuove strategie per salvaguardare gli animali domestici.

Per quanto riguarda la questione dell’abbattimento dei lupi a Malga Boldera, l’associazione riferisce che, a seguito di modifiche tecniche al recinto in luglio, come l’aggiornamento dell’elettrificatore, non si sono verificate ulteriori predazioni. Questo evidenzia l’efficacia dei metodi di prevenzione, che richiedono costanti aggiustamenti e miglioramenti per garantirne l’efficacia.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Alla scoperta delle gemme gastronomiche e paesaggistiche nei dintorni di Verona...
Verona Tomorrow