Verona Tomorrow
Accedi

Unika Basket, pionieri del basket femminile a Verona

Innovazione e diversità, 160 atlete unite in uno spirito sportivo multiculturale

Il mondo della pallacanestro femminile a Verona si illumina grazie all’impegno e alla passione di Unika, una società interamente dedicata alle atlete donne. Questo club distintivo, con oltre 160 iscritte rappresentanti 20 diverse nazionalità, incarna l’essenza dello sport unita alla crescita personale e all’interazione culturale.

Durante un recente evento nella prestigiosa Gran Guardia, Unika ha messo in mostra il suo variegato team, composto esclusivamente da giocatrici di basket femminile, un caso unico nel panorama sportivo di Verona.

Il club, attivo da sette anni, accoglie appassionate di basket dai 6 anni in poi, provenienti da tutto il mondo. L’evento ha evidenziato la varietà di talenti presenti nel club, spaziando dalle giovani promesse del minibasket, passando per le atlete delle categorie giovanili, fino alle giocatrici della squadra senior, che compete nel campionato di Promozione.

Tra gli ospiti d’onore vi era Cristina Osazuwa, una brillante giocatrice originaria di Verona, cresciuta nel vivaio di Unika e ora affermata in serie A1, nonché recentemente convocata nella nazionale per gli Europei under 18.

La serata ha anche offerto l’opportunità di svelare la nuova divisa ufficiale per la stagione in corso. Alessandra Corsi, presidente di Unika Basket, ha sottolineato l’obiettivo principale del club: non solo ottenere successi sportivi, ma anche contribuire alla crescita personale e alla felicità delle atlete.

Da settembre, il numero di iscritte è cresciuto da 120 a 160, testimoniando l’attrattiva e il valore dell’ambiente creato da Unika. Questo non è solo un luogo dove praticare sport, ma anche uno spazio di accoglienza e di risposta alle esigenze delle giovani atlete.

L’evento ha visto la partecipazione di numerose personalità, tra cui il sindaco Damiano Tommasi, il consigliere regionale per lo sport Alberto Bozza, la presidente della 6° Circoscrizione Rita Andriani, Chiara Bighignoli di Eurotecnica, sponsor del club, e la chef Tracy Eboigbodin, vincitrice dell’undicesima edizione di MasterChef e sostenitrice dei valori di Unika.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Verona Tomorrow