Verona Tomorrow
Accedi

Incontri sul territorio e campagne informative: Verona si mobilita contro le truffe agli anziani

Prefettura e Comune firmano un protocollo per tutelare la terza età e prevenire frodi finanziate con 20mila euro

Nel costante impegno per la sicurezza degli anziani, il Comune di Verona, in collaborazione con la Prefettura, ha recentemente formalizzato un protocollo d’intesa. L’accordo, firmato il 30 novembre dal sindaco Damiano Tommasi e dal prefetto Demetrio Martino, risponde a una direttiva del Ministero dell’Interno, indicando chiaramente l’importanza di intensificare gli sforzi nella prevenzione e contrasto delle truffe che colpiscono la popolazione anziana.

L’origine di questa iniziativa risiede nella direttiva ministeriale che ha istituito il Fondo Unico di Giustizia, da cui sono stati destinati 20mila euro per finanziare le nuove misure. Questo fondo è stato concepito come uno strumento efficace per sostenere gli sforzi delle autorità locali nella protezione degli anziani, riconoscendo l’urgenza di affrontare il problema delle truffe.

La collaborazione tra Prefettura e Comune prevede l’assegnazione al Comune di Verona di una quota delle risorse del Fondo Unico di Giustizia, pari a poco meno di 21mila euro. Queste risorse saranno impiegate per avviare campagne informative, divulgative e formative, nonché per implementare misure di prossimità e interventi di supporto psicologico a beneficio degli anziani. L’obiettivo principale è ridurre il rischio di cadere vittima di truffe.

Il protocollo sottoscritto oggi rappresenta un passo significativo nella direzione della tutela degli anziani. Il Comune di Verona si impegna a organizzare incontri sul territorio e a offrire servizi dedicati in collaborazione con la polizia locale. Particolare attenzione sarà rivolta a luoghi di incontro e aggregazione, come i mercati rionali, i parchi cittadini e i parcheggi degli ospedali.

La comunità veronese potrà così beneficiare di una maggiore consapevolezza e di strumenti pratici per difendersi dalle truffe. Questa iniziativa non solo si pone come deterrente contro le frodi, ma dimostra anche il forte impegno delle autorità locali nel garantire la sicurezza e il benessere della popolazione anziana, contribuendo a costruire una città più consapevole e solidale.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Una serata di controlli porta alla scoperta di un traffico di stupefacenti nel centro commerciale....
Le forze dell'ordine della stazione di Legnago e Minerbe sono intervenute dopo un folle inseguimento...
Verona Tomorrow