Verona Tomorrow
Accedi

Calendario Polizia 2024, ora su Amazon

Arte, impegno e solidarietà in un click

Il nuovo calendario della Polizia di Stato per l’anno 2024 unisce l’arte visiva e il sostegno sociale in un unico progetto editoriale di grande significato. Disponibile a partire dal 27 novembre, per la prima volta sarà accessibile anche attraverso la piattaforma Amazon. Questa edizione continua la tradizione di mostrare le operazioni di polizia attraverso una lente artistica, con scenari mozzafiato e panorami culturali italiani come sfondo.

L’iniziativa non si limita alla pura estetica. Il progetto mira a sostenere importanti cause sociali, in particolare attraverso la collaborazione con Unicef. I fondi raccolti dalla vendita dei calendari saranno destinati a progetti di solidarietà, un esempio tangibile dell’impegno sociale della Polizia di Stato.

Il calendario 2024 si distingue per la scelta del fotografo Massimo Sestini, noto per aver vinto il World Press Photo nel 2015. Sestini ha creato dodici immagini straordinarie che illustrano i mesi del 2024, mettendo in risalto la bellezza naturale e culturale italiana, da paesaggi spettacolari a monumenti storici. Queste fotografie offrono una visione unica delle bellezze italiane, dalle Dolomiti al Colosseo, passando per la Galleria di Milano e le vie storiche di Napoli, fino ai monumenti di Tivoli, Palermo e Matera.

Questo progetto editoriale non solo celebra la bellezza italiana ma prosegue anche una tradizione di solidarietà. Dal 2001, la vendita dei calendari ha contribuito con oltre tre milioni di euro a iniziative benefiche, comprese quelle a supporto del Piano “Marco Valerio”, che aiuta i figli dei dipendenti della Polizia di Stato affetti da malattie croniche gravi. In questo modo, il calendario diventa un simbolo di bellezza, impegno e solidarietà, incarnando i valori della Polizia di Stato e del suo rapporto con la comunità.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La celebre festa tornerà ad animare le strade di Verona alla fine di aprile, dopo...
Tra scetticismo e determinazione, la battaglia di Tosato sul limite dei mandati...
Verona Tomorrow