Verona Tomorrow
Accedi

Tragico destino sul lavoro, addio ad Antonio Brandiele

Caduta fatale dell'operaio di Monteforte d'Alpone in cantiere

In un tragico evento che ha colpito la comunità di Monteforte d’Alpone, un artigiano locale di 47 anni, conosciuto per il suo lavoro di fabbro, è morto a seguito di un incidente in un cantiere nel Veronese. L’incidente è avvenuto quando l’uomo stava effettuando un’ispezione assieme a un collega e ha fatto una caduta di circa sei metri in un’apertura di sicurezza non protetta. Nonostante la pronta reazione dei soccorritori e il trasferimento immediato al centro medico Polo Confortini, le ferite riportate dall’uomo si sono rivelate fatali. Le operazioni di soccorso, condotte con urgenza dai pompieri di Caldiero e dal personale medico del 118, non sono riuscite a invertire l’esito fatale dell’incidente.

Il ferimento del fabbro ha scatenato una rapida mobilitazione di aiuti, con l’intervento dei vigili del fuoco e dei servizi di emergenza che hanno lavorato in tandem per prestare soccorso. Tuttavia, nonostante gli sforzi, le sue condizioni sono state subito giudicate critiche e, dopo ore di lotta, la notte ha portato la conferma della sua scomparsa.

Nel frattempo, le autorità locali, comprese le forze dell’ordine e i tecnici della sicurezza sul lavoro, hanno eseguito le indagini necessarie sul sito dell’incidente per determinare la dinamica degli eventi e per valutare eventuali mancanze in materia di sicurezza sul lavoro che potrebbero aver contribuito al fatale evento.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Contributi finanziari da 900 a 1.300 euro per le famiglie, come candidarsi...
Verona Tomorrow