Verona Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Sospensione del ponte Costermano-Marciaga

Decisione del comune interrompe il progetto del ponte, la sicurezza prima di tutto

Il comune di Costermano sul Garda ha recentemente sospeso i piani per la costruzione di un nuovo ponte ciclopedonale che avrebbe collegato la località a Marciaga. La decisione è stata comunicata dal sindaco Stefano Passarini, il quale ha fatto sapere, mediante un videomessaggio pubblicato sui canali social e su YouTube, che tale sospensione non deriva da questioni burocratiche o di convenienza politica, bensì da preoccupazioni relative alla sicurezza dell’opera. La controproposta di dimissioni è stata subito sollevata dalle fila dell’opposizione, che ha richiesto spiegazioni più approfondite.

Il ponte, proposto per migliorare la connessione  e valorizzare l’area con una nuova infrastruttura pedonale e ciclabile, è stato messo in pausa a causa di riserve tecniche sollevate dagli enti competenti in materia di civile e forestale, evidenziando problemi geomorfologici che potrebbero compromettere la sicurezza.

Passarini, pur esprimendo rammarico per l’esito negativo di tali valutazioni, ha ribadito che la realizzazione del ponte avrebbe proceduto solo se fosse stata garantita la totale sicurezza per i cittadini. Nonostante l’approvazione paesaggistica della Soprintendenza, con le dovute modifiche formali, la giunta ha scelto di non proseguire con ulteriori indagini o dialoghi tecnici, accettando la decisione degli enti di supervisione.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Verona Tomorrow