Verona Tomorrow
Accedi

Paolo Fabrello rieletto Papà del Gnoco

Verona incorona il suo leader carnevalesco in una cerimonia unica

Verona celebra l’incoronazione del suo nuovo leader per la celebre festività: Paolo Fabrello è stato scelto come il 494° Papà del Gnoco. La decisione unanime è giunta durante il Carnevale di Verona del 2024, un evento che ha visto il ritorno di Paolo Fabrello in questo ruolo prestigioso, già ricoperto nel 2016.

Quest’anno, il processo di elezione si è distaccato dalla tradizionale scelta popolare, optando per un conclave tenutosi nella mattinata di domenica 21 gennaio in Piazza San Zeno. Dopo un’intensa attesa e diverse votazioni simboleggiate da fumate colorate, è emersa la fumata bianca, segnando l’elezione di Fabrello.

Il Senato dei Papà del Gnoco, formato dai 14 membri con diritto di voto, si è riunito in un truck allestito nella piazza. La cerimonia ha attirato l’attenzione di varie personalità e istituzioni, sottolineando l’importanza culturale e storica del Carnevale di Verona. Fra queste, si è distinta la presenza dell’assessora alla cultura Marta Ugolini.

L’annuncio ufficiale è avvenuto alle 11.45, seguito dalla tradizionale “Gran gnocolada“, un momento di convivialità aperto a tutti i partecipanti. L’evento ha anche offerto intrattenimenti musicali e attività per i più piccoli, inclusa la presenza di Prezzemolo, mascotte del famoso Parco divertimenti Gardaland, e lo spettacolo di burattini di Stefano Pagliusco.

Il culmine delle celebrazioni sarà martedì 23 gennaio, con l’Incoronazione ufficiale del nuovo Papà del Gnoco presso il Palazzo della Gran Guardia. L’evento vedrà la partecipazione di tutte le maschere del Carnevale Storico di Verona e i relativi comitati.

Sarà un gala aperto al pubblico, con 700 posti a disposizione, arricchito da esibizioni musicali, bande, majorettes e la partecipazione speciale di Jerry Calà, promettendo di essere un momento indimenticabile nella storia culturale di Verona.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il resoconto dell'incidente avvenuto il 22 febbraio con operazioni di soccorso e rilievi delle autorità...
La celebre festa tornerà ad animare le strade di Verona alla fine di aprile, dopo...
Tra scetticismo e determinazione, la battaglia di Tosato sul limite dei mandati...
Verona Tomorrow