Verona Tomorrow
Accedi

Incontro storico, Fondazione Arena da Papa Francesco

Un momento emblematico di arte e dialogo culturale al Vaticano

In un evento significativo e memorabile, la Fondazione Arena di Verona ha avuto l’onore di essere accolta dal Papa nel contesto solenne della sala Clementina, situata nel Palazzo Apostolico, vicino alla storica Basilica di San Pietro.

La delegazione, composta da un gruppo eterogeneo di circa 200 persone tra artisti, personale e collaboratori, è stata guidata da figure di spicco come Damiano Tommasi, Cecilia Gasdia e Stefano Trespidi. Durante questo incontro, Papa Francesco ha espresso il suo incoraggiamento alla Fondazione, sottolineando l’importanza dell’arte nel donare gioia e serenità, e l’essenzialità di proseguire questo nobile lavoro con passione e amore.

L’importanza di questa occasione è stata ulteriormente evidenziata dalla presenza di importanti personalità come il presidente della Fondazione e sindaco di Verona, Damiano Tommasi, il sovrintendente Cecilia Gasdia, il vicedirettore artistico Stefano Trespidi, e altri notabili del mondo della cultura e dell’amministrazione locale. L’udienza, frutto dell’iniziativa del vescovo di Verona, Monsignor Domenico Pompili, e della partecipazione del sottosegretario alla Cultura Gianmarco Mazzi, rappresenta un momento storico per la Fondazione Arena, specialmente in seguito al recente riconoscimento dell’Unesco per il Canto Lirico in Italia e il Concerto di Natale al Senato.

Durante l’evento, la Fondazione Arena ha presentato una performance emotivamente carica, con un coro e un quintetto d’archi diretti dal Maestro Roberto Gabbiani, eseguendo l’Ave Verum Corpus di Mozart. Il sindaco Damiano Tommasi ha sottolineato l’emozione del momento e l’importanza della visita papale, che si inserisce nel contesto più ampio di dialogo culturale e di pace.

D’altra parte, il sovrintendente Cecilia Gasdia ha espresso orgoglio e entusiasmo per il riconoscimento conferito da Papa Francesco alla Fondazione Arena, un luogo di eccellenza nell’ambito dell’opera lirica, noto a livello mondiale. Gasdia ha inoltre sottolineato il valore dell’Arena come monumento e teatro all’aperto, oltre al ruolo fondamentale giocato dai professionisti che contribuiscono alla sua ricca programmazione.

Il vescovo di Verona, Monsignor Domenico Pompili, ha evidenziato l’origine e il significato dell’incontro, legato sia al centenario del Festival dell’Arena che alle personali esperienze del Papa con l’opera lirica. Il sottosegretario del Ministero della Cultura, Gianmarco Mazzi, ha descritto l’evento come un momento storico, sottolineando l’importanza delle parole del Papa per l’arte e la musica.

L’evento si è concluso con un gesto di cordialità da parte del Papa, che ha voluto salutare personalmente ogni membro della delegazione.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La vicepresidente della Regione del Veneto, Elisa De Berti, illustra i dettagli dell'importante intervento infrastrutturale....
Una Start-Up scaligera combatte lo spreco alimentare con una birra leggera e nutriente fatta con...
Il 14enne si è trovato a praticare un massaggio cardiaco a un uomo che aveva...
Verona Tomorrow