Verona Tomorrow
Accedi

Tragedia sul Monte Carega: scialpinista 56enne perde la vita a causa di un infarto

Purtroppo non sono serviti a nulla i soccorsi arrivati in elicottero

Nella mattinata di sabato, un tragico incidente ha scosso la tranquillità del Monte Carega, situato tra le province di Trento, Verona e Vicenza. Un esperto scialpinista vicentino di 56 anni, identificato come M.S., aveva deciso di trascorrere una giornata all’aria aperta insieme a un amico, esplorando le vette innevate della montagna.

I due amici avevano iniziato la giornata con grande entusiasmo, raggiungendo la vetta del Carega e dando inizio alla discesa con gli sci. Tutto sembrava procedere secondo i piani, fino a quando il 56enne ha avvertito un improvviso ma devastante malore. Ha immediatamente comunicato al suo compagno di escursione che non si sentiva bene e ha richiesto una breve pausa.

L’amico, preoccupato per le condizioni del suo compagno, ha reagito prontamente, chiamando i soccorsi. Nonostante la rapidità dell’intervento, purtroppo, la situazione si è rivelata fatale. Un elisoccorso proveniente da Verona è stato inviato sul luogo dell’incidente, dove un medico è stato calato con una corda fino al punto esatto in cui il 56enne si era accasciato. Nonostante tutti gli sforzi, la vittima è purtroppo deceduta sul posto.

La notizia di questa tragedia ha colpito profondamente la comunità degli appassionati di montagna e scialpinismo. La salma del 56enne è stata successivamente trasportata alla camera mortuaria del cimitero di Ala, dove la sua famiglia e gli amici più stretti hanno potuto rendere omaggio all’amato scialpinista.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Un gruppo di ragazzi, apparentemente intorno ai 14 anni e armati di coltello, ha aggredito...
Un trentenne nigeriano arrestato dopo un tentativo di furto e resistenza alle autorità...
L'operazione della Squadra Mobile di Pordenone che ha portato all'arresto di quattro malviventi rumeni...
Verona Tomorrow