Verona Tomorrow
Accedi

Pillole di salute, guida per neo-genitori

I primi 1000 giorni, un viaggio educativo per il benessere dei bambini

L’iniziativa “Pillole di Salute” promossa dall’Ulss 9 Scaligera è un’importante risorsa informativa che mira a migliorare la salute nei primi 1000 giorni di vita di un bambino.

Attraverso una serie di brevi video educativi, che verranno pubblicati sui canali digitali dell’ente sanitario, verranno esplorati diversi aspetti fondamentali per la salute e il benessere sia della madre che del neonato. Questi video, pianificati per l’anno 2024, si concentreranno su tematiche quali la salute preconcezionale, i benefici dell’allattamento, l’importanza delle vaccinazioni, la nutrizione adeguata, e altri consigli utili per la sicurezza e lo sviluppo del bambino.

Il periodo che va dal concepimento ai primi due anni di vita è cruciale per la salute a lungo termine del bambino, influenzando non solo la sua infanzia, ma anche la sua vita adulta. “Pillole di Salute” si propone di guidare i genitori attraverso queste fasi critiche, offrendo consigli pratici e basati su ricerche scientifiche. Le raccomandazioni riguardano una varietà di pratiche benefiche, come evitare alcol e fumo, l’importanza del sonno sicuro, e l’adozione di stili di vita sani.

Questa iniziativa è il frutto del lavoro di un team aziendale multidisciplinare, creato nell’ambito del Programma Libero 12 “Sistema Integrato per la salute della famiglia nei primi 1000 giorni di vita” del Piano Regionale Prevenzione 2020-2025. Esperti del Dipartimento Materno Infantile e del Dipartimento di Prevenzione hanno collaborato per sviluppare contenuti accurati e utili.

I primi video in programma tratteranno argomenti come l’importanza di investire nella salute durante i primi 1000 giorni di vita, i benefici dell’allattamento, la corretta alimentazione durante gravidanza e allattamento, e l’importanza delle vaccinazioni. L’Ulss 9 Scaligera, in linea con la sua lunga tradizione di sostegno all’allattamento materno, certificata anche dall’UNICEF, sottolinea l’importanza di queste pratiche per la salute a lungo termine.

“Pillole di Salute” si inserisce all’interno della campagna di comunicazione regionale “Vivo Bene Veneto”, parte del Piano Regionale Prevenzione 2020-2025, puntando a promuovere una maggiore consapevolezza sulla salute individuale e comunitaria.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La vicepresidente della Regione del Veneto, Elisa De Berti, illustra i dettagli dell'importante intervento infrastrutturale....
Una Start-Up scaligera combatte lo spreco alimentare con una birra leggera e nutriente fatta con...
Il 14enne si è trovato a praticare un massaggio cardiaco a un uomo che aveva...
Verona Tomorrow