Verona Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Violazione notturna a Verona, arrestato uomo di Bergamo

Sorpreso in giro di notte, l'uomo di 43 anni viola obbligo di dimora

In un recente episodio a Verona, un uomo sotto misure restrittive è stato arrestato per aver violato le condizioni imposte dalla giustizia. Nonostante fosse obbligato a rimanere a Bergamo, è stato scoperto dai carabinieri mentre passeggiava in modo sospetto per le strade di Verona durante la notte.

Quest’uomo, un polacco di 43 anni, apparentemente sperava di rimanere anonimo mentre esplorava il centro storico di Verona. Tuttavia, il suo tentativo di sfuggire all’attenzione è stato vanificato dai meticolosi controlli dei carabinieri locali. Durante un pattugliamento notturno, una squadra della sezione radiomobile ha notato il suo comportamento insolito e ha deciso di intervenire.

Alla verifica dell’identità del soggetto, i militari hanno scoperto che era soggetto a specifiche restrizioni da parte dell’autorità giudiziaria, incluse limitazioni di movimento notturno, a causa di precedenti infrazioni. La sua presenza a Verona costituiva quindi una chiara violazione di queste direttive.

Dopo aver accertato la trasgressione, le forze dell’ordine hanno arrestato l’uomo, che è stato poi processato rapidamente. In seguito alla convalida del suo arresto e a un accordo di patteggiamento, è stato condannato a dieci mesi di detenzione. Attualmente, l’uomo si trova rinchiuso nel carcere di Montorio, mentre le autorità proseguono con le indagini e le procedure legali relative al caso.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Verona Tomorrow