Verona Tomorrow
Accedi

Nuove piste ciclabili in arrivo per trasformare la viabilità di Verona

Verona punta alla bicicletta per un futuro più verde e accessibile: pronti 25 nuovi chilometri di piste ciclabili

Il Comune di Verona ha annunciato ambiziosi piani per migliorare la mobilità nella città attraverso la creazione di nuove piste ciclabili. Questo progetto, che mira a cambiare radicalmente il modo in cui i residenti si spostano in città, prevede un investimento di oltre 8 milioni di euro per la realizzazione di circa 25 chilometri di percorsi ciclabili entro il 2026.

Un’Infrastruttura Completa per Tutti i Quartieri

Il Piano della ciclabilità presentato dall’amministrazione comunale è stato descritto come un’infrastruttura completa che coprirà tutte le zone della città, consentendo ai residenti di raggiungere il centro dai quartieri e viceversa. Questo significa che Verona diventerà percorribile in bicicletta da qualsiasi quartiere, garantendo una maggiore sicurezza per i ciclisti.

L’approccio innovativo di questo piano è che non si tratta solo di una serie di interventi separati, ma di una visione complessiva della mobilità sostenibile. Il Comune ritiene che cambiare la mentalità dei cittadini verso mezzi di trasporto più sostenibili richieda fornire loro alternative efficienti e sicure, con un’infrastruttura adeguata di piste ciclabili.

Un Piano Basato su Numeri e Investimenti

Il Piano della ciclabilità di Verona si basa su numeri impressionanti. Verranno realizzati circa 25 chilometri di nuove piste ciclabili entro il 2026, e la maggior parte di questi saranno finanziati dal Comune. Alcuni progetti beneficeranno di finanziamenti europei, co-finanziamenti regionali e fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Queste nuove infrastrutture ciclabili sono parte integrante del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) dell’Amministrazione, che promuove la mobilità ciclistica come strumento per ridurre il traffico privato in città. Secondo il Comune, tutte le opere previste saranno completate entro il 2026.

L’Entusiasmo di Fiab Verona

L’annuncio del Piano della ciclabilità di Verona ha suscitato entusiasmo tra gli appassionati delle due ruote. Corrado Marastoni, presidente di Fiab Verona, ha dichiarato che per convincere lavoratori e famiglie a utilizzare la bicicletta, è fondamentale offrire percorsi ciclabili continui, sicuri e gradevoli. Il Piano della ciclabilità di Verona sembra rispondere a questa esigenza, e Marastoni ha ringraziato l’amministrazione e l’assessore Ferrari per il loro impegno.

Una Visione Completa

Il Piano Ciclabile dell’amministrazione comunale di Verona comprende diversi interventi in programma. Alcuni dei progetti previsti includono la realizzazione di itinerari ciclabili in varie zone della città, come Grezzana, Santa Croce, Parona, Ponte Garibaldi e molte altre. Inoltre, ci saranno percorsi ciclopedonali e corsie ciclabili per garantire una maggiore sicurezza ai ciclisti.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La tecnologia della "scatola nera" offre un'alternativa intelligente per ridurre l'impatto delle auto inquinanti nella...
Svelate le date e le novità del test di ammissione alla facoltà di Medicina e...
La celebre festa tornerà ad animare le strade di Verona alla fine di aprile, dopo...
Verona Tomorrow