Verona Tomorrow
Accedi

Giovane ladro extracomunitario finisce in manette grazie alle telecamere di videosorveglianza

Aveva rubato un pc da un negozio e tentato un altro furto in un altro esercizio: si tratta di un giovane extracomunitario

Nella tranquilla Via Unità d’Italia di Verona, un negozio è stato il bersaglio di un furto aggravato. Tuttavia, l’azione criminale non è passata inosservata grazie agli occhi vigili delle telecamere di sorveglianza. Questo evento ha portato alla cattura di un giovane ladro, il cui tentativo di eludere la giustizia si è rivelato vano.

Nel cuore della notte, la sezione radiomobile della compagnia di Verona è stata chiamata ad intervenire presso il negozio Massalongo Tendaggi. Gli agenti dell’Arma si sono precipitati sul posto e hanno iniziato a esaminare attentamente le registrazioni delle telecamere di sicurezza.

Le immagini hanno svelato un giovane extracomunitario che aveva infranto una vetrina per entrare nel negozio e rubare un computer. Dopo il furto, il ladro si è dileguato rapidamente utilizzando una bicicletta. Tuttavia, grazie alle telecamere, il suo volto è stato catturato in modo inequivocabile, consentendo ai carabinieri di iniziare la loro ricerca.

Durante le ricerche, una segnalazione ha attirato l’attenzione degli agenti. La proprietaria di un negozio di fiori situato in Via Cimitero ha denunciato che alcuni individui avevano tentato di aprire la porta del suo esercizio. Avevano manomesso l’impianto elettrico per evitare che scattasse l’allarme. Questo nuovo indizio ha portato i militari a sospettare che potesse trattarsi dello stesso autore del furto al negozio di tendaggi.

Determinati a catturare il colpevole, i carabinieri hanno continuato le ricerche nella zona. Finalmente, hanno individuato un individuo sospetto, successivamente identificato come un giovane marocchino di 19 anni. Le prove raccolte hanno confermato che era lui l’autore dei due reati.

Nonostante il giovane ladro avesse tentato di sbarazzarsi del computer rubato, i Carabinieri sono riusciti a collegarlo in modo inequivocabile ai due episodi. Dopo un’attenta indagine e una ricostruzione dettagliata degli eventi, il 19enne è stato arrestato.

Il provvedimento di arresto è stato convalidato dalla giustizia di Verona nella mattinata successiva. Il giovane ladro è stato trattenuto nelle camere di sicurezza a disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa delle prossime fasi legali. La videosorveglianza si è dimostrata una preziosa alleata per le forze dell’ordine nel garantire che i criminali non sfuggano alla giustizia.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Un gruppo di ragazzi, apparentemente intorno ai 14 anni e armati di coltello, ha aggredito...
Un trentenne nigeriano arrestato dopo un tentativo di furto e resistenza alle autorità...
L'operazione della Squadra Mobile di Pordenone che ha portato all'arresto di quattro malviventi rumeni...
Verona Tomorrow