Verona Tomorrow
Accedi

Situazione critica a Valeggio: appello del Sindaco per il futuro del Comune

Il sindaco ha sottolineato l'importanza della trasparenza e del rispetto verso i cittadini, valori che non devono mai mancare nell'amministrazione pubblica.

Nelle ultime settimane, Valeggio sul Mincio è stata al centro di una situazione politica difficile e inedita. Le dimissioni del vicesindaco Marco Dal Forno, dell’assessora Veronica Paon e del presidente del consiglio comunale Cesare Menini hanno gettato il Comune in una sorta di stallo, mettendo a rischio risorse fondamentali per il benessere e lo sviluppo della comunità.

La recente seduta del consiglio comunale è stata segnata da un vuoto quasi surreale, con il consiglio comunale praticamente deserto dopo le dimissioni di tre figure chiave dell’amministrazione locale. Il sindaco Alessandro Gardoni ha colto l’occasione per appellarsi alla responsabilità di tutti gli attori coinvolti, cercando di gettare luce su una situazione politica sempre più complessa.

Gardoni ha espresso la sua preoccupazione per il fatto che il Comune possa essere ostaggio di tatticismi politici che mettano a repentaglio gli interessi dei cittadini. Ha dichiarato: “Non si può fare tatticismo sulla pelle dei valeggiani per mero interesse personale e senza argomentazioni politiche e amministrative chiare e coerenti“. Questo appello alla chiarezza e alla coerenza è stato lanciato a poche settimane dalla necessità di approvare il bilancio di previsione 2024, un passo fondamentale per garantire le risorse necessarie per il sociale, la sicurezza, le infrastrutture e lo sviluppo del territorio.

Il sindaco ha sottolineato l’importanza della trasparenza e del rispetto verso i cittadini, valori che non devono mai mancare nell’amministrazione pubblica. Ha aggiunto: “Le dimissioni di Menini, Dal Forno e Paon al posto di indebolire me e la mia squadra ci hanno rafforzato“. Gardoni ha evidenziato il sostegno ricevuto dalla comunità e la determinazione del suo gruppo di governo nel continuare a servire il bene di Valeggio.

Infine, il sindaco ha espresso fiducia nella capacità di alcuni individui di garantire alla sua squadra la possibilità di proseguire il loro cammino per il bene del comune, invitando a mettere da parte le ambizioni personali a favore dell’interesse collettivo. La situazione a Valeggio rimane fluida e in evoluzione, ma l’appello del sindaco alla responsabilità rimane un elemento centrale nella ricerca di una soluzione per il futuro del comune.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Scopri le sfide e le peculiarità del prossimo appuntamento elettorale nella provincia veronese....
Analisi delle dichiarazioni della presidente del Consiglio Giorgia Meloni e del governatore Luca Zaia sul...
Nuovi annullamenti e tensioni nel rapporto tra l'amministrazione e il comitato organizzatore del Carnevale di...
Verona Tomorrow