Verona Tomorrow
Accedi

Verona, traforo delle Torricelle in bilico

Flavio Tosi solleva dubbi sulla reale priorità della strada di Gronda

Il parlamentare Flavio Tosi di Forza Italia ha espresso preoccupazioni riguardo la decisione di destinare fondi inizialmente riservati per il traforo delle Torricelle alla realizzazione della Strada di Gronda a Verona. Secondo Tosi, questa scelta ha di fatto messo da parte il progetto del traforo, considerato da lui essenziale per il traffico nella parte settentrionale della città.

Il dibattito è scaturito a seguito di un accordo tra il Comune di Verona, l’Autostrada A4 e il Ministero dei Trasporti per la costruzione della Strada di Gronda. Questa nuova infrastruttura, che connetterà la Tangenziale Sud con la bretella T4-T9, verrà finanziata utilizzando parte dei 53 milioni di euro originariamente destinati al traforo da parte di Autostrada Brescia-Padova. Tosi ha sottolineato che questa decisione ha dato la precedenza a un progetto che ritiene non prioritario, vista la presenza di altre infrastrutture esistenti e in sviluppo nella zona sud.

Tosi ha rivelato che Autostrada Brescia-Padova ha già trasferito 10 milioni di euro al Comune di Verona, fondi che erano parte del budget per il traforo. Ciò indica che il progetto della Strada di Gronda sta procedendo a scapito del traforo, lasciando la zona nord di Verona priva di un’importante via di comunicazione.

L’ex sindaco ha criticato la visione infrastrutturale del Comune, guidato dall’attuale sindaco Tommasi, evidenziando come, entro quattro anni, la zona sud di Verona beneficerà di un’ampia rete stradale con otto corsie tra Strada di Gronda, autostrada e Tangenziale Sud. Al contrario, la zona nord rimarrà priva del traforo, con le attuali vie di accesso come Ponte Pietra, Via Mameli e la strada collinare delle Torricelle come uniche opzioni.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'ex Sindaco di Verona pronto per le Regionali, discute sicurezza e armi...
Ex sindaco Tosi critica la gestione attuale, propone cambiamenti per migliorare efficienza ed igiene...
Oltre 200 coraggiosi salutano il 2024 con un tuffo nelle acque gelide...
Verona Tomorrow