Verona Tomorrow
Accedi

Grande ramo di cedro cade in Piazza Bra e ferisce un passante (FOTO)

Immediato l'intervento dei Vigili del Fuoco. Ora ci si chiede se l'albero andrà abbattuto?

Nella mattina del 12 novembre, un imprevisto incidente ha scosso la tranquillità di Piazza Bra a Verona. Un grosso ramo si è staccato da un maestoso cedro, ferendo un passante e causando danni a una panchina, un lampione e una cabina telefonica. Tuttavia, la questione che ora si pone è se sia davvero necessario abbattere l’albero. I vigili del fuoco hanno rapidamente messo in sicurezza l’area, ma i tecnici di Amia, l’azienda che gestisce il verde pubblico, hanno intrapreso una serie di esami per valutare la condizione dell’albero e prendere una decisione informata.

Sorprendentemente, i primi esami condotti dai tecnici di Amia hanno rivelato che il cedro apparentemente non è affetto da malattie e sembra non avere problemi di staticità. La pianta è stata persino riequilibrata per garantire una maggiore stabilità. Questo fatto solleva dubbi sulla necessità di abbattere il cedro. 

Il crollo del ramo è avvenuto in una giornata serena, quindi cosa ha causato questo improvviso incidente? Secondo gli esperti, le condizioni meteorologiche delle scorse settimane potrebbero aver giocato un ruolo significativo. Le temperature elevate, persino in autunno, potrebbero aver causato la disidratazione dei tessuti del legno, compromettendo la resistenza dell’albero. Inoltre, una stagione particolarmente piovosa potrebbe aver portato a un eccessivo carico di vegetazione, contribuendo alla situazione critica.

Nonostante i primi esami visivi non abbiano rilevato problemi di salute o resistenza, la questione rimane aperta. Sarà necessario un approfondimento con un tecnico specializzato per eseguire ulteriori indagini statiche e prove di trazione. La decisione finale sull’abbattimento o sulla conservazione del cedro sarà basata su queste analisi approfondite.

È interessante notare che il personale di Amia non si è limitato a esaminare l’albero, ma ha anche contribuito alla rimozione del verde caduto e alla messa in sicurezza della zona circostante. Dopo la rimozione del ramo pericolante, è stata eseguita una riequilibratura dell’albero per garantire la sua stabilità. Domani, un tecnico abilitato eseguirà ulteriori verifiche di staticità per stabilire il corso delle azioni future.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Svelate le date e le novità del test di ammissione alla facoltà di Medicina e...
Il resoconto dell'incidente avvenuto il 22 febbraio con operazioni di soccorso e rilievi delle autorità...
La celebre festa tornerà ad animare le strade di Verona alla fine di aprile, dopo...
Verona Tomorrow