Verona Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Monza supera Verona in anticipo

Duro confronto in campo termina con una vittoria decisa per il Monza

In un turno anticipato di campionato a causa di problemi logistici, il Verona ha dovuto cedere il passo al Monza in una partita serrata conclusa con il risultato di 3 a 1 in favore degli ospiti. La competizione si è aperta con un inizio promettente per il Monza, che ha subito guadagnato vantaggio grazie all’efficacia di Di Martino al servizio, portando il punteggio a 1-2.

Tuttavia, il Verona ha ripreso slancio con Amin, che con un attacco incisivo ha tentato di ribaltare la situazione, portando momentaneamente la squadra in vantaggio per 6-5. Il Monza, però, non si è lasciato intimidire, guadagnando terreno con Maar e consolidando la propria superiorità con Takahashi, che ha contribuito a portare la squadra su un confortante 13-17.

Nonostante gli sforzi di Cortesia per il Verona, il Monza ha mantenuto il comando fino alla fine del set, sigillato ancora una volta da Di Martino. Nel secondo set, la sfida è proseguita con scambi equilibrati tra le due formazioni, con il Verona che ha tentato di distanziare il Monza grazie a Cortesia e Sani.

Szwarc ha riportato il Monza in parità con una potente azione difensiva, creando un clima di crescente tensione. Gli attacchi di Sani e Cortesia per il Verona e le precise esecuzioni di Amin non sono bastate a tenere a bada la determinata rimonta del Monza, che ha chiuso il set a suo favore con un servizio fallito da Takahashi.

Il terzo set ha visto un Verona combattivo, che ha cercato di imporsi con attacchi laterali di Amin e Dzavoronok. Dopo una serie di intense difese e contrattacchi, il Monza ha saputo recuperare e addirittura superare il Verona, guadagnando il vantaggio decisivo per il set e per la partita. Nel quarto set, la determinazione di entrambe le squadre non è venuta meno.

Mozic del Verona e il gioco coordinato di Cortesia e Grozdanov hanno cercato di mantenere il Verona al comando, ma il Monza, guidato dall’energia di Maar e dalla solidità di Takahashi, ha preso il sopravvento, assicurandosi la vittoria e confermando la propria tenacia e abilità nel chiudere le partite.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il Piacenza si impone 3-0 in una battaglia di alta tensione nella Superlega...
Verona Tomorrow