Verona Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Giving Tuesday, il CSV di Verona promuove le associazioni che “Meritano Fiducia”

Un’iniziativa globale per sostenere la generosità e la trasparenza nel mondo del volontariato

Il CSV, Centro di Servizio per il Volontariato, di Verona, ha deciso di promuovere il marchio di certificazione delle associazioni che operano in modo trasparente, lanciando in queste settimane una nuova campagna di comunicazione nella città e nella provincia.

Giving Tuesday è un’iniziativa nata a New York nel 2012, che si propone di dedicare un giorno alla generosità, dopo le spese folli del Black Friday, incoraggiando le persone a fare la differenza.

In dieci anni, questa iniziativa è diventata un movimento globale che coinvolge milioni di persone nel donare, collaborare e impegnarsi ogni giorno per costruire un mondo più equo e solidale.

Quest’anno, il CSV, Centro di Servizio per il Volontariato, di Verona ha aderito all’iniziativa, che rispecchia le linee guida che guidano tutte le attività del Centro, valorizzando il marchio etico di certificazione Merita Fiducia. Contemporaneamente, è stata avviata una campagna di comunicazione, con manifesti pubblicitari e sui media locali, che ha lo scopo di far conoscere meglio a tutti i veronesi quali associazioni del territorio “meritano fiducia”, qual è il vantaggio di donare a una realtà che rendiconta in modo chiaro e dettagliato la propria attività, il nuovo sito internet che offre tutte le informazioni per il donatore, arricchito con articoli utili a valutare una scelta. «Sostenere l’attività di un’associazione locale è un modo per contribuire allo sviluppo sociale della nostra comunità in cui viviamo.

Inoltre, Merita Fiducia è un’opportunità formativa per l’associazione e al tempo stesso si trasforma in un utile strumento di orientamento per il mondo del profit che, grazie anche alle novità fiscali introdotte dalla Riforma del volontariato, vuole avvicinarsi in vari modi all’associazionismo», evidenzia il presidente del CSV Roberto Veronese. «I dati ci dicono che un italiano su due non dona perché non ha fiducia.

E chi lo fa, si rivolge spesso alle grandi associazioni che operano a livello nazionale e internazionale. Con Merita Fiducia, marchio che abbiamo creato più di dieci anni fa e in cui crediamo molto, diamo la possibilità ai veronesi di far crescere le proprie associazioni, quelle che meritano fiducia perché rendicontano pubblicando bilanci», aggiunge Irene Magri, referente CSV per il marchio Merita Fiducia.

Le associazioni certificate sono 29. Due realtà, Il Castello dei Sorrisi e il Centro Aiuto Vita di Cologna Veneta, hanno ottenuto l’attestato quest’anno per la prima volta. In totale, le certificate contano su quasi duemila volontari e la stima delle ore di volontariato annue svolte a servizio della collettività è di ben 279.755. Una grande risorsa supportata da sempre più realtà che si affidano al registro delle associazioni Merita Fiducia per decidere a chi destinare le proprie raccolte fondi.

Uno degli ultimi esempi è la scelta del Comitato Lavoratori della Fiera, che sabato durante l’assemblea annuale del CSV ha consegnato un contributo di mille euro ciascuna a 3 associazioni certificate

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Verona Tomorrow