Verona Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Verona sospende le raccolte di fondi ambulanti

L'amministrazione comunale impone il divieto per tutelare l'ordine pubblico

Verona dice no alla raccolta di fondi per strada. Il sindaco Damiano Tommasi ha deciso: dal 9 novembre nessuno potrà più fermarti per chiederti soldi o firme. Questa regola durerà fino alla fine di marzo 2024. È una decisione per tenere al sicuro le strade, soprattutto perché ci saranno un sacco di eventi in città, come i Mercatini di Natale e fiere.

Alcune persone che raccolgono fondi per strada hanno causato problemi, come discussioni e persino risse. Quindi, il sindaco e il suo team a Palazzo Barbieri hanno detto che è meglio fermare questa cosa per un po’. Anche se non tutti che raccolgono fondi sono uguali ma alcuni possono disturbare e rendere insicuri i passanti.

I posti dove non potrai essere fermato per queste raccolte includono le zone intorno alle fiere, ospedali, stazioni e fermate degli autobus. Se qualcuno prova a farlo, potrebbe dover pagare fino a 500 euro. E se la polizia trova qualcuno che non segue le regole, possono anche prendersi i soldi che hanno raccolto. Verona vuole che la gente si senta al sicuro e che i soldi vadano alle giuste cause, ma in modo giusto e sicuro.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Verona Tomorrow