Verona Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Verona si rinnova, verso un futuro sostenibile

Incontro partecipativo per la rigenerazione e lo sviluppo sostenibile dei quartieri

In un’ottica di rinnovamento urbano e di maggiore coinvolgimento comunitario, il gruppo civico “In Comune per Verona – Sinistra civica ecologista” promuove una serie di dialoghi pubblici incentrati sullo sviluppo sostenibile e sulle strategie di partecipazione civica.

L’evento principale, denominato “La trasformazione di Verona attraverso i suoi quartieri”, si terrà questa sera, 11 dicembre, alle 20.30, presso la sala consiliare del quarto distretto in Via Tevere 38, a Verona. L’incontro mira a esplorare nuove direzioni per il piano di assetto territoriale (PAT) della città, un progetto che l’amministrazione comunale ha recentemente iniziato a sviluppare.

Questo dialogo vedrà la partecipazione di diverse figure chiave, tra cui Michele Bertucco, membro dell’amministrazione comunale; Jessica Cugini, consigliere comunale; Lorenzo Albi, esperto in pianificazione territoriale; e Giorgio Lonardi, rappresentante del Comitato Verona Sud.

Gli organizzatori sottolineano che, dopo una precedente discussione generale tenutasi in novembre sulla rigenerazione urbana e il cambiamento climatico, il focus si sposterà ora sulle specificità di ogni singolo quartiere. L’attenzione si concentrerà in particolare su Verona Sud, una zona che ha subito significative trasformazioni a causa delle politiche urbanistiche passate, caratterizzate da un’eccessiva concentrazione di attività commerciali, logistiche e turistiche, con conseguenti impatti negativi su traffico e qualità dell’aria.

I partecipanti discuteranno delle problematiche generate dalle decisioni delle precedenti amministrazioni e degli ambiziosi progetti infrastrutturali in corso, come il raddoppio del casello autostradale di Verona Sud.

L’obiettivo è identificare e proporre soluzioni concrete per realizzare il cambiamento desiderato dai cittadini e promesso dall’attuale amministrazione. Un esempio positivo di questa trasformazione è l’ampliamento del Parco di Santa Teresa, visto come un punto di partenza per una rigenerazione più ampia della città, da perseguire insieme ai cittadini e ai loro comitati.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Verona Tomorrow