Verona Tomorrow
Accedi

Notte agitata a San Bonifacio, droga e disordine

Intervento dei Carabinieri svela spaccio in un condominio

Domenica notte, grida e rumori insoliti da un appartamento di San Bonifacio. Preoccupati, diversi residenti hanno contattato il 112, segnalando il disturbo. In risposta, una squadra dei carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di San Bonifacio è prontamente intervenuta per indagare sull’accaduto.

Sul luogo, i carabinieri hanno scoperto tre giovani in uno stato chiaramente alterato, presumibilmente a causa dell’uso di sostanze illecite. Durante la verifica, uno dei giovani, un italiano di 21 anni già conosciuto alle forze dell’ordine, è stato trovato in possesso di 40 grammi di hashish, abilmente occultati in uno dei suoi calzini, e un bilancino di precisione.

Dalle indagini emerse che il giovane non solo usava la droga per uso personale, ma era anche coinvolto nello spaccio. Di conseguenza, il 21enne è stato arrestato e posto agli arresti domiciliari, in attesa di ulteriori provvedimenti giudiziari.

La mattina seguente, l’autorità giudiziaria ha convalidato l’arresto, confermando la serietà delle accuse a suo carico. Questo episodio sottolinea l’importanza della vigilanza e della pronta risposta delle forze dell’ordine alle segnalazioni dei cittadini, fondamentali per mantenere la sicurezza e l’ordine pubblico

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Verona Tomorrow