Verona Tomorrow
Accedi

Verona si rigenera, piantati trenta alberi nuovi

Verdi iniziative per equilibrare l'impatto ambientale dei nuovi lavori urbani

La recente iniziativa di urbanizzazione verde a Verona ha portato all’introduzione di trenta alberi nelle località di Borgo Roma e Borgo Santa Croce, nel cuore delle circoscrizioni cittadine quinta e sesta. Questa mossa è stata attuata per bilanciare la rimozione necessaria di vegetazione per far posto ai lavori in corso della nuova linea filoviaria. Le operazioni di piantagione sono cominciate il 26 ottobre, e si sono sviluppate nell’ambito di un sforzo congiunto tra i funzionari comunali e diversi attori locali per preservare il patrimonio naturale di Verona.

L’assessore comunale Federico Benini, incaricato per la cura e lo sviluppo delle aree verdi, ha espresso durante una visita ispettiva l’impegno dell’ente locale nel prevenire qualsiasi deficit arboreo a seguito degli interventi infrastrutturali. L’azione, intrapresa in un periodo atipico per la piantagione, riflette la determinazione dell’amministrazione di mantenere un saldo positivo nel conto verde della città, in un’operazione che ha trovato consenso tra varie associazioni e comitati di cittadini, i quali hanno attivamente partecipato alla selezione dei siti adatti per accogliere il nuovo verde.

Inoltre, l’assessore all’ambiente Tommaso Ferrari ha evidenziato la priorità data alla questione ambientale da parte dell’amministrazione e ha sottolineato la cooperazione inter-assessorile per mitigare l’impatto della rimozione degli alberi dovuta all’avanzamento dei lavori della filovia.

Le specie arboree selezionate, comunicate dall’autorità comunale, sono l’Hltis australis, comunemente denominato bagolaro, e il Morus fruitless, noto anche come gelso senza frutto. La distribuzione vedrà 25 di questi nuovi alberi piantati in Borgo Roma e cinque posizionati a Borgo Santa Croce. Questa attenta scelta di specie dimostra l’impegno verso un incremento qualitativo del verde urbano, con un occhio di riguardo alla biodiversità e al benessere ambientale e sociale della comunità veronese.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Verona Tomorrow