Verona Tomorrow
Accedi

Verona e l’educazione, giornata di porte aperte nelle scuole dell’infanzia

Un viaggio nelle scuole materne comunali di Verona

Nella città di Verona si sta profilando un evento significativo per le famiglie con bambini in età prescolare: un’occasione esclusiva per visitare e scoprire da vicino le scuole materne comunali. Questo evento speciale è previsto per sabato 13 gennaio, quando le porte delle istituzioni educative saranno aperte al pubblico, offrendo un’opportunità unica per esplorare i vari programmi educativi e le innovazioni previste per l’anno scolastico 2024/25. Tra le iniziative salienti figura l’introduzione di una nuova Sezione Primavera.

Per i genitori con figli di età inferiore ai 6 anni, gennaio rappresenta un periodo cruciale per le decisioni educative. È il momento in cui le iscrizioni alle scuole materne entrano nel vivo, e informarsi adeguatamente è fondamentale. Il Comune di Verona, consapevole dell’importanza di questa fase, ha organizzato l’evento “Scuole Aperte” proprio per assistere le famiglie in questo periodo decisionale.

Dalle 9:00 alle 12:00, i genitori e i familiari dei bambini dai 3 ai 6 anni potranno visitare le scuole materne comunali per l’anno educativo 2024/25. L’evento includerà anche le Sezioni Primavera, un servizio introdotto nell’anno precedente per i bambini tra i 2 e i 3 anni, che quest’anno subisce un’espansione significativa.

Un’aggiunta rilevante all’offerta educativa per il prossimo anno è l‘apertura di una nuova Sezione Primavera presso la scuola dell’Infanzia Bottagisio in Borgo Milano. Questa si unisce alle altre due sezioni esistenti, ubicata alla scuola dell’infanzia Alessandri a Parona e all’Infanzia Villa Cozza in Borgo Santa Croce. Secondo il Comune di Verona, le Sezioni Primavera offrono un approccio educativo integrato per i bambini di 2 anni, promuovendo un percorso continuo di apprendimento dai primi anni di vita fino ai 6 anni.

Per l’anno educativo 2024/25, queste sezioni opereranno dal lunedì al venerdì, dalle 8:30 alle 15:30, con una capacità di accoglienza che varia da un minimo di 10 a un massimo di 20 bambini per sezione.

Le scuole materne comunali di Verona sono attualmente 27, coprendo l’intero territorio cittadino con una capacità complessiva di circa 1800 bambini. Tra queste, la scuola Picono della Valle si prevede diventerà statale dal prossimo anno, ma le iscrizioni procederanno regolarmente come per le altre scuole. Inoltre, la scuola dell’infanzia Villa Are si trasferirà temporaneamente per consentire lavori di adeguamento strutturale.

Il programma educativo pone il bambino al centro dell’apprendimento, promuovendo una varietà di attività: giochi, laboratori creativi e scientifici, incontri con la lettura, e progetti speciali come teatro, musica e scienza. L’obiettivo è supportare lo sviluppo omnicomprensivo dei bambini.

Le iscrizioni saranno aperte dal 18 gennaio al 5 febbraio, e si potranno effettuare esclusivamente online attraverso il sito del Comune. Per maggiori informazioni, è disponibile il numero unico dei Servizi educativi e dell’Istruzione.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Verona Tomorrow