Verona Tomorrow
Accedi

Eccellenza nella medicina di genere, riconoscimento ai tre ospedali Veronesi

I bollini rosa di fondazione onda premiano l'innovazione e la dedizione nella cura femminile

La valorizzazione delle cure sanitarie per le donne ha recentemente portato all’onorificenza di tre strutture ospedaliere nella provincia di Verona con i prestigiosi “bollini rosa”.

Questo riconoscimento, conferito dalla Fondazione Onda, è andato all’ospedale Mater Salutis di Legnago, che ha ottenuto tre bollini, mentre gli ospedali Magalini di Villafranca e Fracastoro di San Bonifacio hanno ricevuto due bollini ciascuno. Questo premio simboleggia il notevole impegno di queste strutture nel promuovere una medicina attenta alle specificità di genere, focalizzandosi in particolare sulla prevenzione, la diagnosi e la terapia delle malattie più comuni tra le donne.

I tre ospedali, parte dell’Azienda Ulss 9 Scaligera, si sono distinti per l’eccellenza nella medicina di genere, un campo che comprende non solo l’assistenza sanitaria femminile, ma anche approcci inclusivi che interessano entrambi i sessi. La Dra. Denise Signorelli, direttrice sanitaria di Ulss 9 Scaligera, ha espresso grande orgoglio per questo riconoscimento, sottolineando l’importanza di una medicina personalizzata e dell’attenzione specifica verso le donne. Ha inoltre evidenziato l’istituzione di un Comitato Aziendale dedicato alla medicina di genere, che svilupperà progetti mirati per entrambi i sessi in varie fasi della vita.

La procedura di selezione per i “bollini rosa” è stata rigorosa e complessa. Un questionario dettagliato, suddiviso in 15 aree specialistiche oltre a sezioni aggiuntive per l’accoglienza femminile e la gestione dei casi di violenza, ha guidato la valutazione. Questo processo, supervisionato da un Advisory Board guidato dal Prof. Walter Ricciardi dell’Università del Sacro Cuore di Roma, ha preso in considerazione sia i risultati quantitativi del questionario sia elementi qualitativi di rilievo, come servizi speciali e iniziative innovative.

Quest’anno, la 11ª edizione del riconoscimento, patrocinata da 31 enti e società scientifiche, ha visto la premiazione di 367 ospedali, formando una rete per lo scambio di esperienze e pratiche eccellenti, nonché un canale per la divulgazione scientifica e l’aggiornamento professionale nel settore sanitario.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Verona Tomorrow